Cosa mi metto oggi?

La mattina davanti all’armadio e la scelta di che maschera indossare. Perché gli abiti sono anche questo. L’immagine che vogliamo offrire di noi stessi, il travestimento quotidiano, il gioco delle parti che ci coinvolge tutti. Perfino quando infiliamo la prima cosa che capita. E ci diciamo chissenefrega, oggi ho fretta, non ho voglia, lasciatemi nel mio guscio e va bene così. Al mattino esco molto presto e spesso preparo i vestiti alla sera. Senza guardare il meteo. Il risultato è che più della metà delle volte sono fuori luogo. Gonnellina leggera sotto l’uragano Katrina e pantaloni pesanti nella giornata più calda dell’anno. Ma poco importa. Avevo voglia di indossare quello e l’ho fatto. Mi faceva sentire a mio agio. Mi piaceva. Perché è vero che l’abito non fa il monaco ma è vero anche che il vestito giusto può darci quella spinta in più. Come il tacco 12, ovviamente 😜

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...