Fiore

Oggi ero triste. Anche ieri lo ero. Giornate in salita. Difficoltà a capire e a capirsi. Momenti in cui l’armatura si sgretola e ci ritroviamo dubbiosi su tutto, sulle scelte, sui sorrisi, perfino sul gusto del gelato con cui cerchiamo di consolarci. Poi arriva a casa lui. Con in mano una rosa rossa, come il principe venuto a svegliare la bella addormentata. A dirle che ci sono dei qui ed ora che dimostrano chi sei davvero e che spazzano via ogni tristezza. L’amore nelle piccole grandi cose quotidiane è la nostra ancora nel mare in tempesta di questo mondo difficile.

Annunci

Un pensiero su “Fiore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...