Uomo che piange

Ti ha lasciato. Così. Dopo una vacanza al mare con tutta la famiglia, le grigliate in spiaggia la sera, le gite in gommone, i baci che sapevano di sale. Una vacanza come tante, serena, speciale, come quelle degli ultimi vent’anni. Poi il rientro e via tutti gli impegni, la scuola dei ragazzi, la ripresa del lavoro, le bollette, la lavatrice da cambiare perché non funziona più, le pizze del sabato sera. E, una mattina, a colazione, mentre ancora la casa taceva, lei ti ha detto “è finita”. Mi guardi e ti si riempiono gli occhi di lacrime. Non riesci ad andare avanti. Seduti su di una panchina, il via vai delle persone sul viale, due ragazzi che passano abbracciati con le cuffie in testa. Io, impotente. Sconcertata. Incapace di pensare e dire la parola giusta. Perché il dolore di un uomo che soffre per amore è straziante, quel dolore che sa di abbandono e che mette di fronte a tutte le nostre debolezze. E io non so cosa fare, perché ad una donna direi di andare avanti, di bucargli le gomme della macchina, che è uno stronzo, che avrà un’altra, che che che. A una donna saprei cosa dire, perché sento come lei, sono come lei. Ma ad un uomo. Un uomo con le tempie brizzolate, che ho conosciuto tanti anni fa, sempre sorridente, scanzonato, chiacchierone. Che adesso se ne sta lì, zitto, con i suoi occhi verdi pieni di lacrime e aspetta che io gli dica perché l’ha fatto. Perché ha distrutto i loro sogni di una vita insieme, l’idea delle serate sul divano a guardare la tv, i tanti viaggi pianificati per quando i ragazzi sarebbero cresciuti, le passeggiate sui monti e i tramonti al mare. Perché lo ha fatto? Non lo so. Noi donne siamo così. Tradiamo forse meno degli uomini ma quando prendiamo una sbandata buttiamo tutto all’aria, marito, famiglia, casa. Resettiamo il passato e ci tuffiamo nel nuovo reale. E a te brucia da matti tutto questo. Molto più del tradimento fisico, quello si può perdonare. Ma lei se ne è andata. Ha tradito l’idea di voi. E ti ha lasciato solo. Amico mio, non ho soluzioni, nè frasi magiche che ti facciano sorridere. Attraversa il dolore fino in fondo e non perdere la fiducia in ciò che sei, culla nel tuo cuore il ricordo ma preparati a vivere il domani. Perché l’amore è bellissimo. Ma nulla fa più male dell’amore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...