Li ho visti lì, seduti su un muretto. Mano nella mano ridevano e lasciavano che fossero gli occhi a parlare. Li ho spiati, sì, perché non c’é film d’amore più bello di quello che la realtà offre ogni giorno. Li ho visti lì, camminavano mano nella mano e ogni tanto si abbracciavano, le cartelle in spalla, un auricolare a testa ad ascoltare la stessa musica. Li ho visti lì, in coda al supermercato, un po’ tremolanti, la lista della spesa in mano, i capelli bianchi, si aiutavano a ritirare tutto nelle borse, una vita insieme, un miraggio nel nostro millennio. Li ho visti lì, su una panchina, il viso arrossato, le lacrime agli occhi e l’affanno di chi ha appena litigato, sguardi fissi e la consapevolezza che qualcosa stava finendo. L’amore. Lo evitiamo ma non ci dà scampo. Lo cerchiamo una vita e poi ci appare nel posto e nel momento più improbabile. In coda dal macellaio, pagando il ticket in ospedale, in metropolitana. Li ho visti lì. E loro avranno visto me. A parlare fitto fitto al tavolino di un bar mentre la scenografia delle ore mutava il cielo sopra di noi. Tutti attori nelle mani di questo potente regista. L’amore ❤️

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...