Sailing

Traghetto per la Sardegna. Imbarco la mattina presto dal molo di Livorno. In coda con l’auto le prime scene della famiglia italiana. Lei incazzata prima ancora di colazione, la bimba di cinque mesi in braccio e un’espressione che neanche la Gorgone. Lui zerbino, sudato, il principe degli Omen, tira fuori il gioco, no non quello lì, quello rosa, ma no quello è fuxia, e dammi il ciuccio, nooo non toccarlo con le mani, prendila un attimo tu, no non così che le fai male al braccio, niente, sei un disastro. Piega e contropiega di prima mattina. Che noi donne col pupo in braccio diamo davvero il peggio di noi. Sul traghetto. In pole a bordo piscina, lettino crema e musica in filodiffusione. Peccato che sia solo musica tipo despasito e fratelli, con una biondina di sedici anni che fa andare il culetto per il beneficio di mio marito & Co., meno male non sono gelosa, gli ricordo solo di recuperare gli occhi prima di scendere che deve guidare lui, non peraltro. Bordo piscina in attesa che venga aperta. Tutti ad aspettare. Compreso l’uomo che non deve chiedere mai. Che tanto beccherebbe solo due di picche. Ma lui è fiducioso. Sdraiato sul bordo della piscina, uno e sessanta, il fisico da professionista dell’aperitivo, jeans tagliati, maglietta arrotolata sotto la testa. Donne sono qui, fate di me ciò che volete. Piscina aperta, finalmente. Ed eccolo. L’impaziente. Dentro con un triplo bomba carpiato direttamente con i jeans. Che fosse uno col fisico da tronista gli daresti del tamarro, ma visto che tiene la panza ti mette solo tanta allegria. Abbozza pure la bracciata stile Magnini, peccato che la pozza sia tre metri per due e nel frattempo un tot di bimbi festanti gli siamo saltati in testa. Dopo pranzo, dopo il bagno, dopo l’ennesima birra di quelli che hanno preso la traversata per l’october fest, scatta l’ora abbiocco. E io scrivo. Circondata da un’umanità in relax. L’isola d’Elba di fronte. E il mare. Blu blu. Senza fine. E meno male non si può andare a prua. Che altrimenti Rose e Jack e la foto rito stile Titanic con sto parterre di sicuro non sarebbe mancata….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...