Oggi

Oggi è una di quelle giornate da paturnie, come direbbe la Holly di Colazione da Tiffany. Oggi è una di quelle giornate in cui hai lo schifo addosso e, per quanto provi a levartelo di dosso, se ne resta lì appiccicato come una patella su uno scoglio. Oggi è una di quelle giornate in cui i ricordi si fanno vivi e te li senti ovunque, nella mente nel cuore nei polmoni. Oggi è una di quelle giornate che vorresti essere in un bozzolo e lasciare che il mondo scorra senza far nulla pensare a nulla, essere nulla nel nulla. Oggi è una di quelle giornate che potresti riempire solo di lui, che sa sempre come fare a raschiare via lo schifo: ma nelle giornate come oggi ovviamente lui non c’è. Oggi è una di quelle giornate che ci provi a darti un tono, ad uscire dal guscio, ma ogni incontro ti delude, perché in quelle giornate sei severa con tutto e con tutti. Oggi è una di quelle giornate un po’ così, polverose e tediose, che non hai neanche voglia di scrivere. Oggi è una di quelle giornate in cui come dice Vasco non hai tempo, vuoi stare spento, in cui ogni parola è sbagliata, figuriamoci i pensieri. Oggi è così. Eppure proprio dieci minuti fa arrivano loro, tra spintoni appellativi risate slang, e ti fanno ridere. Sì ridere come in quelle giornate belle e luminose. Così per una stupidata. E allora questa giornata la butto sulla carta e, scrivendo, la allontano, mentre loro cantano a squarciagola l’ultima di Rovazzi. Oggi è una di quelle giornate che senza di loro sarebbe durata fino a sera, sempre peggio. Perché con loro non puoi stare spenta. E, questa, davvero, è una delle magie di essere una mamma..❤️

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...