Notti

Notti che non ti aspetti. Che nascono per caso da un tramonto nuvoloso dopo un pomeriggio senza suoni. Notti che non sai e non chiedi. Che alzi gli occhi e il cielo nero nero ti fa sentire ancora più piccola nonostante i tacchi, il trucco, il vestito. Orpelli per trovare sicurezza che non c’é. Notti di musica, la radio e soprattutto il cuore. I battiti seguono le note oppure sono le note a riprodurre i battiti? Inutile riflessione. Il cuore suona la colonna sonora in queste notti senza programmi. Un bicchiere, qualche zanzara, il sudore sul collo, il profumo. Sì, il profumo di queste notti non ha eguali, sa di pelle e sorrisi, semplice, unico, inebriante. Notti di assenzio, tatuaggi dell’anima, consolazione dei momenti difficili. Notti di viaggi senza meta, lampioni, fanali, neon, candele che non si consumano nel santuario dell’anima. Queste notti, le nostre notti. 

Annunci

8 pensieri su “Notti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...