Buonanotte

Buonanotte. Buonanotte in una notte senza luna e senza stelle, in un cielo che aspetta le renne e la scia luminosa di una slitta. Buonanotte ai balconi illuminati, alle vie silenziose, agli abeti decorati. Buonanotte ai bambini, le braccia in alto, il naso un po’ chiuso, i sogni di giochi senza fine in un mondo di cioccolata. Buonanotte ai ragazzi, auricolari, cellulare, musica, poesia e social, e una manciata di sicurezze da non disilludere. Buonanotte a chi é felice, a chi é sereno, a chi cova rabbia, a chi urla al cielo, a chi vuole di più, a chi é rassegnato, a chi ha fame di ogni fame, a chi piange, a chi ride e a chi non ha più la forza nè per il pianto nè per il riso…buonanotte a chi ama, a chi si sente tradito, a chi non sa come fare ma una soluzione si trova, a chi non arriva a fine mese, a chi pensa sempre al domani e non vive il presente, a chi spera e a chi non ci riesce più…buonanotte a chi in una notte così non riesce a dormire e di fronte alle luci dell’albero si sforza di credere che siano le stelle, le immagina cadenti ed esprime desideri, a chi si fa cullare dai ricordi e a chi nei ricordi non ci crede più, a chi non ha certezze se non la propria immagine nello specchio…buonanotte, e mi sento un po’ Marzullo in questo leitmotiv di fine dicembre, sottovoce, si faccia una domanda e si dia una risposta…buonanotte…

Annunci

Letterina

Caro Babbo Natale, ecco la mia letterina…e visto che sono precisa ma esosa, per semplificarti il compito l’ho messa in ordine alfabetico…quindi sotto l’albero vorrei…
Amici, quei due che mi hai regalato quest’anno…non ne voglio di nuovi, ma quelli per sempre
Birra, rossa e corposa, un po’ di scorta per i momenti in cui decisamente ce vo’
Candele, per illuminare e scaldare ogni giorno
Dubbi, qualcuno, ma solo davanti all’armadio la mattina
Emozioni, quelle che lui non sa nemmeno di darmi…
Fogli, per scrivere i pensieri e le frasi che non ho il coraggio di dire
Gelato, al cioccolato, nella cialda, con sopra gli smarties…yesss
Humor, perchè qui ci si prende tutti troppo sul serio
Idee, che non mi mancano mai, ma un po’ di scorta così da regalarle anche agli altri
Libri, ovunque e di ogni tipo, per la mia anima e il mio cuore
Mare, mare e ancora mare, suoni, profumi, colori…
Neve, perché sciare è il mio più grande atto di libertà
Occasioni, per reinventarmi ogni giorno
Peccati, eddai qualcuno, se no che noia!
Quid, ovvero quel particolare che rende speciale questa mia vita…ancora ancora…
Risate, fragorose e sfacciate…che le rughe d’espressione per le troppe risate sono un vanto
Sole, nel cielo, nel cuore, ovunque
Tenacia, perché con l’età a volte comincio a cedere il passo
U2, che un biglietto potresti però portarmelo eh..
Vino, rosso e corposo..vedi alla voce birra
Z….visto che con la zeta non ho richieste, mi gioco il jolly e banalmente duplico la A, amore, quello che lascia senza respiro e che ti fa dire Oh my God…
Esagerata??